Basilica di S.Antonino
Piacenza

Premio "Antonino d'Oro"


Il premio "Antonino d'Oro" è stato istituito nel 1986 dal Capitolo della basilica antoniniana. Il premio viene assegnato, alternativamente, ad un ecclesiastico e ad un laico.

Questo l'albo d'oro:

1986: dott. Piero Castignoli, studioso di S. Antonino.
1987: card. Agostino Casaroli, segretario di Stato di Giovanni Paolo II
1988: prof. Ferdinando Arisi, critico d'arte.
1989: card. Luigi Poggi, nunzio apostolico in Italia.
1990: dott. Francesco Bussi, esperto di musica.
1991: mons. Antonio Mazza, vescovo di Piacenza dal 1983 al 1994.
1992: prof. Alessandro Beretta Anguissola, medico e scienziato.
1993: card. Ersilio Tonini, arcivescovo emerito di Ravenna.
1994: prof. Luigi Rossi Bernardi, scienziato.
1995: mons. Carlo Poggi, parrocchiano di Sant'Antonino, vescovo di Fidenza.
1996: prof. Alberto Spigaroli, presidente dell'Ente per il restauro di Palazzo Farnese.
1997: mons. Luciano Monari, vescovo di Piacenza-Bobbio dal 1995.
1998: Adelia Firetti, fondatrice dell'istituto secolare missionarie scalabriniane.
1999: padre Gherardo Gubertini, fondatore della Casa del Fanciullo.
2000: avv. Corrado Sforza Fogliani, presidente nazionale di Confedilizia e della Banca di Piacenza.
2001: mons. Luigi Ferrando, vescovo di Bragança (Brasile).
2002: ing. cav. Aldo Aonzo, presidente di Cementirossi.
2003: mons. Piero Marini, vescovo.
2004: comm. Luigi Gatti, ex presidente Camera di Commercio.
2005: padre Sisto Caccia, superiore degli Scalabriniani di Piacenza.
2006: dott. Gianfranco Agamennone, medico chirurgo.
2007: don Luigi Mosconi, missionario piacentino in Brasile.
2008: Dina Bergamini, direttrice didattica.
2009: mons. Gianni Ambrosio, vescovo di Piacenza-Bobbio.
2010: Paolo Perotti, scultore.
2011: don Giorgio Bosini, fondatore dell'Associazione "La Ricerca".
2012: prof. Umberto Chiappini e Giulia Vaciago, primi presidenti della Caritas Diocesana.
2013: mons. Antonio Lanfranchi, arcivescovo di Modena-Nonantola.
2014: Luigi Menozzi, educatore scout.
2015: madre ANNA MARIA CÀNOPI, abbadessa e fondatrice dell'Abbazia "Mater Ecclesiae" sull'Isola di San Giulio (Novara)
2016: On. prof. Giancarlo Bianchini, presidente dell'Associazione di Volontariato As.so.fa.
2017: mons. Giorgio Corbellini, presidente dell'Ufficio del lavoro della Sede Apostolica.
2018: dott.sa LINDA GHISONI, sottosegretario del Dicastero per i laici, la Famiglia e la Vita in Vaticano.